Il Teatro di Gigi Proietti

Ogni fenomeno, ogni essere, ogni persona, si conosce nel momento culminante, nella passione, perché lo spirito viene dal sangue, il pensiero dalla passione, la passione dall’entusiasmo”. Io ho conosciuto Gigi Proietti nel momento in cui a Roma si esprimeva, sotto forma di contestazione, l’appassionata ricerca di un rinnovamento del teatro italiano in cui noi, giovani leve, muovevamo i primi passi dentro e poi fuori dal solco tracciato dai grandi maestri del teatro ufficiale. […]

Fermare l’atto creativo di un interprete magistrale in un’immagine è impresa impossibile a meno che quest’ultima non assurga a opera d’arte, autonoma creazione che trasformi la materia prima in narrazione, allusione, metafora. La fotografia di Tommaso Le Pera consuma puntualmente questo destino: è memoria e insieme nuovo segno che non documenta ma sublima. Le immagini che qui ritraggono Gigi Proietti raccontano un florilegio di ruoli e testimoniano la poliedricità e intensità di un attore irripetibile […], l’attraversarle trasforma la memoria in una nuova esperienza umana ed estetica di raro valore.

 39,00  33,15

Sconto del 15%

Spedizione gratuita in italia per ordini superiori a 29€

Anno 2018
Formato 24x30 cm
Pagine 264
Copertina cartonato
Lingua Italiano

Close Menu
×
×

Cart